SORRY WE MISSED YOU

SORRY WE MISSED YOU

Sabato 11 gennaio ore 18:00 – 22:30
Domenica 12 gennaio ore 20:30 – 22:30
 
 
 

GENERE: Drammatico
ANNO: 2019
REGIA:  Ken Loach
ATTORI:   Kris Hitchen, Debbie Honeywood, Rhys Stone, Katie Proctor, Ross Brewster
PAESE: Francia, Belgio, Gran Bretagna
DURATA: 100 Min

TRAMA: Ricky, Abby e i loro due figli, l’undicenne Liza Jane e il liceale Sebastian, vivono a Newcastle e sono una famiglia unita. Ricky è stato occupato in diversi mestieri mentre Abby fa assistenza domiciliare a persone anziane e disabili. Nonostante lavorino duro entrambi si rendono conto che non potranno mai avere una casa di loro proprietà. Giunge allora quella che Ricky vede come l’occasione per realizzare i sogni familiari. Se Abby vende la sua auto sarà possibile acquistare un furgone che permetta a lui di diventare un trasportatore freelance con un sensibile incremento nei guadagni. Non tutto però è come sembra.

Buone visioni al Circolo Cinematografico Agorà

IL MISTERO HENRI PICK

IL MISTERO HENRI PICK

Mercoledì 1 gennaio ore 16:30 – 18:30
Giovedì 2 gennaio ore 18.30
Venerdì 3 gennaio ore 21:30
Sabato 4 gennaio ore 16.30 – 18:30
Domenica 5 gennaio ore 21:30
Lunedì 6 gennaio ore 16:30 – 18:30
 
 
 

GENERE: Commedia
ANNO: 2019
REGIA:  Rémi Bezançon
ATTORI:  Fabrice Luchini, Camille Cottin, Alice Isaaz, Bastien Bouillon, Josiane Stoléru
PAESE: Francia, Belgio
DURATA: 100 Min

TRAMA: Jean-Michel Rouche è un critico letterario e presentatore di un seguitissimo talk show sui libri in uscita. Un giorno in trasmissione si presenta la vedova di un pizzaiolo di cui, dopo la morte, è stato scoperto un romanzo inedito che, a pubblicazione avvenuta, è diventato un best seller. In trasmissione c’è anche la giovane editor che ha scoperto il manoscritto presso un’insolita libreria bretone, dentro la quale c’è una stanza dedicata interamente ai parti letterari di chi non è mai riuscito a farsi pubblicare. Ma Jean-Michel sente odore di imbroglio, e diventa ossessionato dall’idea di smascherare l’autore di quello che lui (e solo lui) ritiene essere un falso letterario. Dunque si reca personalmente in Bretagna per risalire alle origini della frode, e si mette in contatto con la famiglia del pizzaiolo, cercando di scoprirne i segreti.

Buone visioni al Circolo Cinematografico Agorà

PINOCCHIO

PINOCCHIO

Mercoledì 25 dicembre ore 15:00 – 18:00
Giovedì 26 dicembre ore 21.30
Venerdì 27 dicembre ore 15:00 – 18:00 – 21:30
Sabato 28 dicembre ore 21:30
Domenica 29 dicembre ore 15:00 – 18:00
Lunedì 30 dicembre ore 21:30
Mercoledì 1 gennaio ore 21:30
 
 

GENERE: Fantastico
ANNO: 2019
REGIA: Matteo Garrone
ATTORI: Federico Ielapi, Roberto Benigni, Gigi Proietti, Rocco Papaleo, Massimo Ceccherini
PAESE: Italia
DURATA: 155 Min

TRAMA: Il terribile Mangiafuoco, quel fastidioso del Grillo parlante, gli esseri più subdoli che si possano incontrare come il Gatto e la Volpe tornano insieme ad un Pinocchio mai così umano: è il nuovo film di Matteo Garrone che per interpretare il celebre burattino (che tecnicamente era una marionetta senza fili) ha chiamato il giovane e già bravissimo Federico Lelapi, mentre per il ruolo di Geppetto ha scelto – chiudendo un cerchio – Roberto Benigni che diede il volto al suo Pinocchio nella pellicola del 2002

Buone visioni al Circolo Cinematografico Agorà

LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA

LA FAMOSA INVASIONE DEGLI ORSI IN SICILIA

Sabato 21 dicembre ore 16:30 – 18:30
Domenica 22 dicembre ore  18:30 – 22:30
Martedì 24 dicembre ore 16:30
Sabato 28 dicembre ore 16.30-18:30
Domenica 29 dicembre ore 21:30
 
 

GENERE: Animazione
ANNO: 2019
REGIA: Lorenzo Mattotti
ATTORI: Toni Servillo, Antonio Albanese, Linda Caridi, Maurizio Lombardi, Corrado Invernizzi
PAESE: Francia, Italia
DURATA: 82 Min

TRAMA:

Tonio, figlio del re degli orsi, viene rapito dai cacciatori nelle montagne della Sicilia. In seguito a un rigoroso inverno che minaccia una grande carestia, il re decide di invadere la piana dove vivono gli uomini. Con l’aiuto del suo esercito e di un mago, riesce a vincere e a ritrovare Tonio. Ben presto, però, si renderà conto che gli orsi non sono fatti per vivere nella terra degli uomini.
Dino Buzzati, uno dei più importanti autori della letteratura italiana del Novecento, scrisse e disegnò «La famosa invasione degli orsi in Sicilia» in qualità di zio per intrattenere le nipoti pubblicandola tra il gennaio e l’aprile 1945 sul Corriere della Sera fino a quando il quotidiano dovette sospendere le pubblicazioni in seguito alla Liberazione e la storia rimase incompleta. L’autore la rivide, la completò e la pubblicò nello stesso anno.

Buone visioni al Circolo Cinematografico Agorà