Programmazione 12 maggio – 11 giugno

PROGRAMMAZIONE 12 MAGGIO- 11 GIUGNO

VENERDÌ 12 MAGGIO ORE 21:30
SABATO 13 MAGGIO ORE 20:30 – 22:30
DOMENICA 14 MAGGIO ORE 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30
MARTEDÌ 16 MAGGIO ORE 10:00 (cinemamme)
MARTEDÌ 16 MAGGIO 21:30

L’ALTRO VOLTO DELLA SPERANZA

UN FILM DI Aki Kaurismäki. CON Sherwan Haji, Sakari Kuosmanen, Ilkka Koivula, Janne Hyytiäinen, Nuppu Koivu. GENERE Drammatico. DURATA 98 min. Finalndia, 2017. CINEMA

 

TRAMA: Wilkström è un rappresentante di camicie, che lascia moglie e lavoro, e punta tutto su una partita a poker per cambiare vita. Khaled è un giovane rifugiato siriano imbarcato clandestino su una carboniera che si ritrova a Helsinki quasi per caso. Anche lui vuole cambiare vita. Khaled e Wilkström tentano di ripartire con la gestione di un ristorante triste e senza clienti, “La Pinta Dorata”, magari trasformandolo in un ristorante sushi alla moda…Un rifugiato, un rappresentante, un cuoco, una cameriera, un direttore di sala e un cane… insieme, forse, riusciranno a trovare ciò che cercano

 

 

GIOVEDÌ 18 MAGGIO 21:30

NORTH FACE

UN FILM DI Philipp Stölzl. CON Benno Fürmann, Johanna Wokalek, Florian Lukas, Simon Schwarz, Georg Friedrich.

GENERE Drammatico. DURATA 126 min. Germania, Svizzera, Austria 2008

 TRAMA:Alpi bernesi, estate del 1936. Toni Kurz e Andreas Hinterstoisser sono fermamente decisi a scalare la parete nord dell’Eiger che è già costata la vita ad altri alpinisti. Se vi riuscissero i due uomini non sarebbero solo osannati come eroi del Terzo Reich ma guadagnerebbero anche una medaglia d’oro. Il 1936 era l’anno delle Olimpiadi berlinesi e il regime nazista decise che avrebbe assegnato una medaglia d’oro olimpica agli scalatori tedeschi che avessero vinto quell’anno la parete nord dell’Eiger.

VINCITORE DEL GERMAN FILM AWARDS PER MIGLIOR FOTOGRAFIA, MIGLIOR SUONO E MIGLIOR PRODUCTION DESIGN

 

VENERDÌ 19 MAGGIO ORE 21:30
SABATO  20 MAGGIO ORE 20:30 – 22:30
DOMENICA 21 MAGGIO ORE 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30
MARTEDÌ 23 MAGGIO ORE 10:00 (cinemamme)
MARTEDÌ 23 MAGGIO 21:30

LASCIATI ANDARE

UN FILM DI Francesco Amato. CON Toni Servillo, Verónica Echegui, Carla Signoris, Luca Marinelli, Pietro Sermonti.GENERE Commedia. DURATA 102 min. Italia, 2017. 01 Distribution

 

 

TRAMA:Elia Venezia è uno psicanalista che cura i suoi pazienti anche attraverso l’ipnosi. La sua pigrizia rasenta i languori di Oblomov, la sua taccagneria non riguarda solo il denaro ma anche le energie vitali, che conserva come se dovessero servirgli per qualche esistenza successiva. Anche il suo rapporto con la moglie Giovanna è improntato alla passività: lei gli lava la biancheria, gli cucina il polpettone e il venerdì lo trascina a teatro. Ma quando la ghiottoneria e il sovrappeso rischiano di creare ad Elia seri problemi di salute, lo psicanalista si vede costretto a fare ciò che detesta con tutto se stesso: un po’ di esercizio fisico

 

 

MERCOLEDÌ 24 MAGGIO ORE 21:30
GIOVEDÌ 25 MAGGIO ORE 21:30

SPIRA MIRABILIS

UN FILM DI Massimo D’Anolfi, Martina Parenti. CON Marina Vlady, Leola One Feather, Felix Rohner, Sabina Scharer, Shin Kubota. GENERE Documentario. DURATA 121 min. Italia, Svizzera 2016. I Wonder Picture

 TRAMA: La comunità del Cheyenne River Reservation Camp, in South Dakota, celebra il funerale di un anziano che ha lottato per l’indipendenza e il riconoscimento dei diritti civili dei nativi americani. Restauratori e tecnici addetti alla conservazione delle statue del Duomo si applicano costantemente a dare nuova vita a quel simbolo di spiritualità cristiana che permane intatto nei secoli. La coppia svizzera composta da Felix Rohner e Sabina Schafer crea da decenni particolari strumenti musicali con pazienza artigiana nel laboratorio di Berna. Shin Kubota, docente all’Università di Tokyo, si dedica a studiare la Turritopsis, “medusa immortale”, dal ciclo vitale potenzialmente infinito, capace di mutamento e rigenerazione. Di tanto in tanto, dentro un cinema vuoto, l’attrice Marina Vlady interpreta alcuni passi dell’Immortale, dall’Aleph di Jorge Luis Borges.

VINCITORE DELLA GOCCIA VERDE AL FESTIVAL INTERNAZIONALE DEL CINEMA DI VENEZIA

 

VENERDÌ 26 MAGGIO ORE 21:30
SABATO  27 MAGGIO ORE 20:30 – 22:30
DOMENICA 28 MAGGIO ORE 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30
MARTEDÌ 30 MAGGIO ORE 10:00 (cinemamme)
MARTEDÌ 30 MAGGIO ORE 21:30

LA TENEREZZA

UN FILM DI Gianni Amelio. CON Elio Germano, Giovanna Mezzogiorno, Micaela Ramazzotti, Greta Scacchi, Renato Carpentieri. GENERE Drammatico. DURATA 103 minuti. Italia, 2017. 01 Distribution


TRAMA:Lorenzo è un anziano avvocato appena sopravvissuto ad un infarto. Vive da solo a Napoli in una bella casa del centro, da quando la moglie è morta e i due figli adulti, Elena e Saverio, si sono allontanati. O è stato lui ad allontanarli? Al suo rientro dall’ospedale, Lorenzo trova sulle scale davanti alla propria porta Michela, una giovane donna solare e sorridente che si è chiusa fuori casa, cui l’avvocato dà il modo di rientrare dal cortile sul retro che i due appartamenti condividono. Quella condivisione degli spazi è destinata a non finire…

 

GIOVEDÌ 1 GIUGNO ORE 21:30
VENERDÌ 2 GIUGNO ORE 20:30 – 22:30
SABATO 3 GIUGNO ORE 20:30 – 22:30
DOMENICA 4 GIUGNO ORE 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30
MARTEDÌ 6 GIUGNO ORE 10:00 (cinemamme)
MARTEDÌ 6 GIUGNO ORE 21:30

PERSONAL SHOPPER

UN FILM DI Olivier Assayas. CON Kristen Stewart, Lars Eidinger, Anders Danielsen Lie, Nora von Waldstätten, Sigrid Bouaziz. GENERE Drammatico. DURATA 105 minuti. Francia, 2016. Academy two

TRAMA: Maureen è una giovane donna americana che vive a Parigi e lavora come personal shopper. Ha l’incarico di scegliere i vestiti ideali, con un budget stratosferico a disposizione, per una star esigente di nome Kyra. Maureen ha anche il dono di comunicare con gli spiriti. Cerca un contatto con l’aldilà per poter salutare definitivamente il fratello gemello Lewis, recentemente scomparso e per riappacificarsi con la sua perdita. Inizierà a ricevere ambigui messaggi inviati da un mittente sconosciuto. Entrerà in contatto con una presenza spettrale ma non è sicura che si tratti di Lewis.

VINCITORE DEL PREMIO MIGLIOR REGIA AL FESTIVAL DI CANNES

 

MERCOLEDÌ 7 GIUGNO ORE 21:30
GIOVEDÌ 8 GIUGNO ORE 21:30

NESSUNO MI TROVERÀ

UN FILM DI Egidio Eronico. GENERE Documentario. DURATA 75 min.  Italia 2016.

Istituto Luce Cinecittà

TRAMA: Il 25 marzo del 1938 scompariva a soli 31 anni senza lasciare traccia e spiegazioni Ettore Majorana, forse il più grande fisico teorico italiano del ‘900, e forse il più noto scomparso della nostra storia contemporanea. La sua sparizione, a distanza di quasi ottant’anni, non ha smesso di produrre quesiti, dubbi, ricerche; mentre i suoi lavori scientifici sono oggi più attuali di quando furono pubblicati, e alcune sue ipotesi potrebbero ancora essere oggetto di imminenti clamorose conferme. Il suo enigma, lungi dall’essere risolto, è diventato un paradigma di questioni scientifiche, politiche, morali (come la responsabilità degli scienziati rispetto all’atomica) che agitano ancora la nostra società. All’indomani della scomparsa ha inizio la ridda delle ipotesi, delle congetture. Suicida? Rapito da potenze straniere? Fuggito dall’Italia? Ritiratosi in un convento?… Nell’affaire Majorana sembrano implicati scienziati atomici, servizi segreti, uomini politici, militari. Cosa è stato di Majorana? Come può uno scienziato considerato da Enrico Fermi dello stesso calibro di Galileo e Newton sparire nel nulla? Quale – ieri come oggi – la vera posta in gioco?

 

VENERDÌ 9 GIUGNO ORE 21:30
SABATO 10 GIUGNO ORE 20:30 – 22:30
DOMENICA 11 GIUGNO ORE 16:30 – 18:30 – 20:30 – 22:30

ROLLING STONES OLÉ OLÉ OLÉ!

UN FILM DI Paul Dugdale. CON Mick Jagger, Keith Richards, Ronnie Wood, Charlie Watts GENERE Documentario/musicale DURATA 105 minuti Gran Bretannia, 2016.Wanted

TRAMA: Un documentario che segue il tour dei Rolling Stones nei primi mesi del 2016 attraverso dieci città latinoamericane concluso con un concerto all’aperto all’Avana, dove la band si è esibita per la prima volta. Un road movie che celebra il potere rivoluzionario del rock: in modo divertente e indagatore, il film racconta il tour, la cultura locale e il legame unico che esiste tra i popoli dell’America Latina e i Rolling Stones. Il film combina le vibranti riprese dal vivo con altre più intime che ci portano nel mondo dei Rolling Stones. Un ritratto di una band ancora sulla vetta del successo, che ha visto tutto ma che è ancora affamata e desiderosa di esplorare nuovi orizzonti.

 

 

Posted in Programmazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *