Esposizioni passate

 

 

isotta_web28 Maggio – 9 Giugno

ISOTTA MENICONI
Isotta Meniconi comincia ad avvicinarsi alla fotografia nel 2006, vincendo il concorso Chianti d’Autunno rivolto alla categoria ragazzi: da allora si interessa di fotografia in campo amatoriale.Ha collaborato con il gruppo Fotosintesi lab-project per circa due anni, lavorando come fotoreporter per eventi, concerti e spettacolo in diverse zone d’Italia. Attualmente studia Filosofia all’Università di Firenze e si dedica alla fotografia come passione sia in versione digitale che analogica.Prediligendo nello scatto la naturale espressività dell’immagine, è alla ricerca di un sistema che possa mettere in risalto della realtà la sua dimensione simbolico-emotiva. Il set “Io, semiretta nomade” è una particolare collezione di fotografie provenienti da momenti reali della vita dell’artista con le quali nel 2013 documenta informalmente una sua transizione domestica.

 

taliani-web

29 Aprile – 19 Maggio

GRAZIA TALIANI
Nasce a Pontedera (Pisa) nel 1938 e vi risiede svolgendo ivi la propria attività artistica.
Fin da piccola dimostra spiccate tendenze pittoriche, ma viene indirizzata verso studi economici; si laurea in Economia e insegna Geografia Economica e Politica nelle scuole superiori. Con grande difficoltà, ma sostenuta da altrettanta determinazione, prosegue la sua vocazione artistica affiancata da validi maestri accademici; si iscrive a corsi di incisione presso la Villa Pacchiani a Santa Croce sull’Arno (Pisa) ove padroneggia svariate tecniche grazie a vari Maestri Incisori, incidendo circa 120 lastre tra rame e zinco e stampando in proprio. Numerose le sue mostre personali e collettive in Italia e all’estero. Dal 1997 è inserita nel “Repertorio degli Incisori italiani” del Gabinetto stampe Antiche e moderne del Comune di Bagnacavallo; le sue opere grafiche sono nel Museo della Grafica Nazionale di Vigonza (Pd), nel Gabinetto Stampa Palazzo Micieli di San Sisto dei Valdesi (Cs) e i suoi quadri presso Musei, collezioni private e pubbliche.

 

iris_web

8 Aprile – 28 Aprile

IRIS GIANNETTA

 

Laureata all’Accademia di Belle Arti di Firenze in
pittura; vive e lavora sulle colline pisane.

“Tutto cio che si dice contro la pittura e vero.
È un anacronismo.
È fuori moda.
È osceno il modo in cui rende bello ogni orrore.
È decadente.
È arrogante.
Il modo in cui insiste nell’ essere unica.
E poi è stupida, perche non risponde ad alcuna
domanda.
Che ci importa di guardare le immagini?
Ecco perche continuo a farle.”
– Marlene Dumas

 

DSC_066918 Marzo – 7 Aprile

VALDANO TADDEI
Nato a Pontedera nel 1951, frequenta il liceo scientifico, avendo così i primi approcci con il disegno, principalmente architettonico, utilizzando come tecnica matita, china, tempera ed acquerello. Non termina gli studi universitari, inserendosi presto nel mondo del lavoro.Da autodidatta, incomincia le prime opere ad olio e negli anni ‘80 partecipa ad alcune mostre collettive organizzate dal Circolo C.R.E.C. Piaggio, ricevendo apprezzamento per i lavori presentati. Il carattere schivo ed un po’ introverso lo trattiene dal partecipare ad altre manifestazioni artistiche.Negli anni ‘90 il nuovo lavoro gli consente di esprimere le sue doti di illustratore, inizialmente nel settore tecnico, in seguito anche come illustratore di libri e vignettista. Finalmente in pensione riprende con foga la pittura ad olio. Amante del colore, della natura e del paesaggio, nelle sue opere cerca di rappresentare le emozioni che essi gli trasmettono.

 

Turandot prova

26 Febbraio – 17 Marzo

CAMILLA GAROFANO
Nata ad Empoli, classe 1985. Diplomata all’Istituto Statale d’Arte di Porta Romana, Firenze, specializzandosi in moda e costume. Dopo due anni tra Roma e Firenze lavorando come costumista teatrale (in particolar modo per la danza contemporanea), prova a seguire il sogno di diventare illustratrice.A 26 anni frequenta dunque l’Accademia Nemo per imparare ad usare le tecniche digitali.Ha lavorato per “Sperlining & Kupfer” e lavora al momento per “Il Battello a Vapore”, muovendosi trasversalmente tra l’illustrazione per bambini e quella per adulti. Tra le fondatrici del collettivo Le Vanvere, lavora con altre tre illustratrici toscane per la promozione dell’illustrazione sul territorio organizzando mostre ed eventi.

 

sarab_art

5-25 Febbraio

SARA BANDINI
Nata a San Miniato (PI) nel 1987, attualmente vive e lavora a Montopoli Val d’Arno. Si laurea con 110 e lode/110 in pittura all’Accademia delle Belle Arti di Firenze presso la scuola di pittura del professor Adriano Bimbi.”La mia ricerca parte dalla volontà di analizzare il rapporto tra uomo e natura. Attraverso l’utilizzo della materia pittorica cerco un’immagine che definisca la presenza dell’uomo sulla terra e dia una soluzione estetica di completa armonia. I miei lavori appaiono mutevoli e in divenire. La tecnica ha origine mettendo insieme due caratteristiche contrastanti: la concreta stabilità del supporto ligneo e l’instabilità del colore che diluito scorre su di esso. Il mio pensiero è che tutto abbia origine da un punto, che il divenire generi il caos e che il mio compito sia quello di ridare un ordine estetico a questo caos attraverso il mezzo della pittura.”